Luci sul set per il microstock - high key look vs low key look. Angoli di composizione

Dec 23, 2020

Ciao ragasso/a! 

Oggi parliamo, in ambito di genere fotografico "people" e "lifestyle", di quale scelte stilistiche sia meglio adottare per i nostri set foto e video nel microstock, ma potrai applicare questi concetti anche per la fotografia e videografia commerciale in generale, che fà anche rima e non fà mai male ☝🏻

Inanzitutto facciamo una premessa. Dobbiamo avere bene in mente la scena che vogliamo scattare e riprendere, qual'è il mood che gli si addice, i colori e i tipi di illuminazione. Ovviamente non c'è uno stile e un pattern di luce che va bene per tutto, ma dipenderà appunto dal tipo di set che andiamo a realizzare. 

Nel microstock performa molto bene lo stile high key (immagini chiare, dove la luce ed i colori chiari predominano e prendono più spazio delle ombre), si addice molto al genere pubblicitario. Ciò nonostante per molti set lo stile low key (che è l'opposto del concetto spiegato prima) funzionerà molto meglio, specialmente nei video. 

La prima cosa da capire è che indipendentemente da quale stile sceglierai ( guarda gli esempi delle mie foto sopra, alcune non sono affatto low key) LE OMBRE vanno salvate e ci devono essere comunque. Sono le ombre che creano IL VOLUME di una foto o di un video. Senza le ombre i tuoi contenuti sono piatti e plasticosi, e sarai sempre tra i fotografi e videografi scarsi. E tu non vuoi esserlo.. vero??

Tutto sommato bisogna capire come controllare le ombre e renderle morbide. Non vogliamo assolutamente ombre nette e brutte nei nostri contenuti commerciali. Possiamo creare volutamente ombre dure per alcuni tipi di contenuti più creativi tuttavia, ma è un altro discorso. 

Il secondo concetto che voglio esprimerti in questo post è questo. Quale lato scegliere per inquadrare i vostri soggetti? Nell'esempio sopra con le mie foto, su alcune di esse ho tracciato delle linee tratteggiate per dividere il lato in luce dal lato in ombra, e in quella della chiesa puoi vederli tutti e due insieme. Vedi come inquadrando e mettendo l'angolo di ripresa sul lato con più ombra l'immagine è più accattivante e assume un look più cinematografico? Bene! Se vuoi dare un tocco più cinematic ai tuoi contenuti prova ad inquadrare il lato in ombra invece che quello completamente in luce e noterai subito la differenza. Quanto schiarire il lato in ombra dipenderà dalla tua scelta stilistica, sicuramente in una scena drammatica dovrà essere più scuro, per una scena più commerciale dovrai aumentare il fill con un altro flash o con un riflettore, o con altre tecniche di hokuto.

Comunque sia fai caso ai film e a molte pubblicità quando li guarderai da ora in avanti e potrai avere conferma a proposito di questo concetto. Prova anche tu a passare al DARK SIDE ogni tanto nelle tue inquadrature per dare un kicker alle tue immagini e differenziarti dalla concorrenza.

Se ti è piaciuto il post e vuoi sapere molto altro su come usare la luce come un pro ho un corso di fotografia di microstock che tratta anche di controllo della luce e tecnica fotografica e video

Lo trovi quì in offerta

Close

50% Complete

Iscriviti per ricevere le notifiche quando pubblichiamo nuovi post