Gli 8 pilastri fondamentali per costruire un business di successo nel Microstock

Mar 25, 2021

Ciao ragazzaccio/a

Oggi voglio parlarti degli elementi fondamentali che servono in qualsiasi business per arrivare al successo e dominarlo. Valgono ovviamente anche per il microstock. Se non sai di che business parlo puoi trovare info negli altri articoli di questo blog.

Avevo già parlato in parte di questo argomento in un video pubblicato sul gruppo pubblico fb microstockers e puoi fare richiesta di accesso liberamente quando vuoi.

Vediamo gli 8 pilastri che dobbiamo "costruire" per essere dei microstockers top. 4 interni e 4 esterni. Partiamo da dentro

Innanzitutto è di estrema importanza fissare bene la nostra VISIONE in testa. Come ti vedi tra 3-5 anni a partire da ora o da quando inizi nel tuo business?  Devi immaginare come sarà quando riuscirai a raggiungere gli obbiettivi ( comprare casa, qualcosa che ti piace, fare un viaggio che avevi sempre sognato, ecc..) deve ovviamente essere uno stato positivo.

Detto questo la seconda capacità interna che devi sviluppare è quella di lavorare sulle tue CREDENZE sbagliate (in caso tu ne abbia). Queste credenze per capirci sono quegli stati mentali o preconcetti che hai, che qualcuno ti ha inculcato magari, che ti portano a non cominciare un'attività, a non fare un investimento, a non cogliere un'opportunità di business solo perchè il tuo cervello ti dice "pfff, tutte cazzate", o "ma và non funziona", o ancora "tutto una truffa" senza neanche aver studiato o analizzato i dati e le esperienze vincenti di altri.

Il terzo pilastro su cui devi lavorare è costituito dagli STANDARDS PERSONALI. Cioè quanta voglia hai di fare e di lavorare. Se i tuoi standards sono troppo bassi ovviamente cozzeranno con una visione molto ambiziosa. Per capirci non puoi avere una VISIONE da "caviale" e poi avere degli standards da "birra". Non puoi voler guadagnare 5k al mese tra 3 anni vendendo foto e video, ma essere disposto a fare un set al mese e lavorare massimo 8 ore al giorno, avere i weekends liberi e via dicendo..

Il quarto pilastro interno su cui devi lavorare è la gestione del tuo STATO EMOTIVO. Devi imparare a gestire le tue emozioni, essere in grado di lasciar fuori i problemi personali dal tuo business, e portarti in uno stato favorevole e potenziante a piacimento, cioè ogni volta che ne hai bisogno. Non puoi alzarti un giorno si e uno no depresso, pigro o demotivato e quindi influenzare negativamente la tua produttività. Ps. nel corso MICROSTOCKER ti insegno anche tecniche vincenti riguardo a questo.

Ora veniamo alle capacità esterne che hai bisogno di sviluppare

La prima capacità è TROVARE LE RISORSE EDUCATIVE. Cioè devi riuscire ad entrare nei circoli delle persone giuste, persone che ce la fanno in quel determinato business, fare tante domande, studiare da loro, e cercare di passarci più tempo possibile insieme.

La seconda è sviluppare una CAPACITÀ IMPRENDITORIALE. Detta così può sembrare un po' generica.. Nel caso del microstock posso dirti che consiste nello sviluppare una sensibilità maggiore verso l'investimento dei tuoi set, capendo quanto rischiare e come aumentare i tuoi margini in caso di errore. Imparare a gestire emotivamente le perdite (inevitabilmente ce ne saranno, come in ogni business). Poi devi imparare a trovare le fonti giuste per aumentare il livello delle la tue produzioni. l'obbiettivo finale per essere un PRO sarà quello di avere un portfolio di contenuti al livello di una grossa azienda fotografica / videografica. E ricorda che nel microstock non devi essere un semplice foto/videografo, ma un imprenditore. Solo così farai la differenza.

Il terzo pilastro è costituito dal SAPER VENDERE E FARE MARKETING. Anche se sono  capacità più indicate in altri settori o nella fotografia su commissione, anche nello stock sono importanti. Quando decidi cosa scattare o filmare, quando dai forma al tuo  portfolio, ricordati che stai costruendo il tuo PERSONAL BRAND nel microstock.. In più per quanto riguarda il saperti vendere, anche nello stock è importante sviluppare delle capacità di negoziazione e di persuasione. Difatti ci sono dei "modi extra" di monetizzare con il tuo portfolio stock, diversi da quelli che tutti conoscono. Alcuni di essi li insegno nel corso MICROSTOCKERS. Probabilmente mostrerò qualche info nel gruppo pubblico nei prossimi mesi.

Il quarto e ultimo pilastro esterno consiste nel saper INVESTIRE il tuo denaro in altri business, strumenti finanziari, e tutto quello che di riflesso può aumentare il tuo budget e quindi farti dormire tranquillo quando vuoi fare un set un po' più costoso. Credo che  il sapere investire in modo giusto riguardi maggiormente la tua ricchezza personale. Comunque devi sapere che tutte le persone di successo hanno molte fonti di entrate, derivanti da vari business e investimenti. Mai soltanto uno.

Spero ti sia piaciuto questo post e ti sia stato utile. Molti degli argomenti di cui ti ho parlato quì sopra, vengono trattati in modo molto approfondito nel corso MICROSTOCKERS, in maniera tale tu possa sviluppare le tecniche giuste e la giusta mentalità ed approcio a questo fantastico business che è il microstock. 

Ti lascio con la recensione del mio corso fatta da un noto blogger fotografico italiano. La puoi leggere quì

Ciao, alle prossime puntate

 

Close

50% Complete

Iscriviti per ricevere le notifiche quando pubblichiamo nuovi post